• cityscape colours
  • city nero
  • skyline titolo
  • city bianco

Galleria.

  • All
  • LANDSCAPES
  • OBJECTS
  • FIGURES
  • CITYSCAPES
  • COMPOSITIONS
  • Default
  • Title
  • Date
  • Random
    • LANDSCAPES
    • OBJECTS
    • FIGURES
    • CITYSCAPES
    • COMPOSITIONS

Notizie/Eventi

Artavita’s 26th Online Art Contest

SPECTRUM MIAMI, 5 - 9 DECEMBER, 2018 ...Dear Monica, We would like to thank you for participating in Artavita’s 26th Online Art Contest and I want to inform you about the results. 682 artists took part, and judging was extremely difficult, because so many noteworthy works were entered.You were one of the 50 runners-up, shortlisted for winning....

METROPOLIS Area Contesa Arte – Via Margutta n. 90 - Roma

Monica Catto parteciperà alla mostra collettiva METROPOLIS presso la galleria Area Contesa Arte – Via Margutta n. 90 - Roma con l'opera "Last Light" Paesaggi urbani e metropolitani nella visione dell'artista contemporaneo prendono vita nella mostra collettiva METROPOLIS presente all'interno della Sala Botero da Venerdi 4 Maggio a Giovedi 10 Maggio2018. La mostra verràinaugurata Venerdi 4 Maggio dalle ore 18.00 con la presentazione di Teresa M.Zurlo e il commento del critico d'arte.

1st 2018 ArtSlant Prize Showcase Winner in the Painting Category

"Great News! You have been selected as a Winner in the 1st 2018 ArtSlant Prize Showcase competition! The ArtSlant Curatorial Team is very pleased to welcome you into our special group of winning artists. Showcase Winners have been designated as promising artists by our team of professional art watchers. Thank you for being a part of the ArtSlant community and see you in the Showcase. And again, congratulations on your winning image and the commitment to your career that this represents. " The ArtSlant Curatorial Team

Monica Catto.

Monica Catto, tra gli artisti italiani contemporanei più significativi, soprattutto per la sua grande capacità di mettersi in discussione e ricercare a tutto campo nuove soluzioni, sia per quanto riguarda l’aspetto tecnico-formale della sua pittura, sia per i soggetti presi in considerazione, si è evoluta artisticamente in pochi anni da un intenso e piacevole figurativo paesaggistico e ritrattistico a una sorta di singolare figurativo-informale denso di simbolismo e concettualmente più impegnativo.

Di questa nuova e fresca ventata creativa fanno parte le opere del ciclo “Urban Impact”, una serie di forti e asciutte vedute delle nostre metropoli con tutto il loro fascino e i loro trabocchetti, come dice la stessa artista, negli ultimi anni contesa da importanti gallerie di Venezia e Firenze, “la città, una metropoli che incombe sull’uomo ma che lui desidera dominare. La città come una fabbrica di significati in grado di giustificare il passato e di plasmare il futuro”..